Collegamenti sponsorizzati

cavolfiore

Il Cavolfiore

Presente nel nostro orto nel periodo autunnale-invernale, il cavolfiore è una pianta molto diffusa e utilizzata in cucina. Ricco di vitamine, minerali, qualità antibatteriche e altro ancora, il cavolfiore è una verdura fondamentale dell'orto. Scopriamo qualcosa in più su questa pianta...

 

Il Cavolfiore Collegamenti sponsorizzati

Il cavolfiore fa parte delle crucifere (broccoli, cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles) ed è molto diffusa in Italia e usata in cucina con varie modalità. Il cavolfiore è una pianta biennale con un fusto di circa 15-20 cm di altezza e delle foglie con varie tonalità di verde più grandi all'esterno e più piccole all'interno mentre i fiori del cavolfiore sono gialli. Il cavolfiore si sviluppa soprattutto a temperature fresche, non superiori ai 20° mentre il gelo può danneggiare la pianta. Il cavolfiore può essere coltivato in diversi periodi dell'anno a seconda della zona in cui ci troviamo anche se predilige il periodo da novembre a gennaio, necessita di molta acqua e può essere colpito da parassiti, come marciumi basali o ruggine bianca, da alcuni batteri o dagli insetti come afidi, cavolaie o la mosca del cavolo. Per avere informazioni dettagliate sulla struttura del cavolfiore, la sua coltivazione, le caratteristiche generali e le malattie di cui può soffrire, si rimanda alla rivista online di agraria nella sezione riguardante le coltivazioni erbacee dove è spiegata, inoltre, la differenza fra il cavolfiore e il broccolo e le varietà di cavolfiore esistenti. Per tutte le informazioni sul cavolfiore in cucina, Cucinare-web.it, nella sezione Per Cucinare offre un valido aiuto. Se invece si vuole sapere qualcosa di più sulle proprietà nutrizionali e curative del cavolfiore, si può visitare l'enciclopedia del cibo di Alimentipedia, nella quale, nella sezione verdure, si può consultare la pagina dedicata al cavolfiore. Oltre alle informazioni base sulla pianta, sugli utilizzi e i suggerimenti, sulle ricette, esiste una parte dedicata alle proprietà del cavolfiore che sono moltissime: è ricco di minerali e vitamina C e B9, è efficace contro i batteri e le infiammazioni, è depurativo, può essere mangiato sia dai diabetici che dai celiachi poichè non contiene il glutine, aiuta nella prevenzione del cancro e dell'ulcera. Insomma, una verdura che nel nostro orto non può proprio mancare!    

 


 

Regalo Mini Corsi
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta